Home - A.G.MA. GEOPOLIMERI
5
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-5,bridge-core-2.1.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-20.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.1,vc_responsive

AGMA Geopolimeri

Dagli scarti industriali, un nuovo modo di costruire: economico, semplice, green.

Consulenza
Green building
Arredo urbano
Eco design

Costruzione e design, un nuovo modo di pensare gli scarti

Alla base del nostro lavoro c’è l’idea di un’economia circolare, ovvero lo sviluppo di un sistema economico ecosostenibile che mantenga in uso prodotti e materiali.

Per questo progettiamo materiale da costruzione a partire dagli scarti industriali. Abbiamo ideato un innovativo geopolimero che prende vita dalle fly ashes e crea un nuovo tipo di cemento: refrattario, durevole e green.

A.G.MA:

  • riduce i costi legati alle materie prime,
  • azzera gli oneri energetici impiegati per la produzione dei materiali cementizi convenzionali
  • abbatte le emissioni di CO2 – poiché prodotto a temperatura ambiente
Green building
AGMA Hemp - realizzazione di blocchi in canapa e geopolimero per edilizia. Materiale ignifugo, antisismico e green
Eco design
Prodotto dedicato al mondo dell’arredamento e del design. Adatto tanto ad ambienti urbani quanto ad interni è molto resistente e versatile.
Piastrelle
Preparato geopolimerico per piastrelle da pavimento simil-gress porcellanato. Piastrelle a elevata resistenza all’abrasione, design personalizzabile, green.
Arredo urbano
Prodotto estremamente resistente ad alta resistenza agli attacchi acidi e sbalzi termici. Non si incendia, non brucia né rilascia fumo anche dopo un esteso flusso di calore.
Zero Fire
Conglomerato cementizio refrattario: non si incendia, non brucia né rilascia fumo anche dopo un esteso flusso di calore.
a

Processo produttivo

Materie Prime

Utilizzo di materiali naturali o di Fly Ash per la riqualificazione degli scarti industriali

I geopolimeri si producono attraverso l’utilizzo di materiali naturali (come le ceneri vulcaniche) e da materiali di risulta o di sintesi (come le ceneri volanti, scorie d’altoforno) ovvero da qualsiasi fonte di allumina e silice, purchè ridotta in polvere.

Miscelazione

Polvere alluminosilicatica con attivatori alcalini

Il processo di produzione dei geopolimeri avviene attraverso la miscelazione di una polvere alluminosilicatica in una soluzione con attivatori alcalini e una eventuale carica funzionalizzante come le sabbie silicee o altro.

Processo chimico

Policondensazione

La reazione di un alluminosilicato solido in polvere con una soluzione acquosa altamente basica produce un alluminosilicato alcalino sintetico, ossia il geopolimero.

AGMA Schiuma geopolimerica

Chi siamo

Alfredo Notartomaso CEO di AGMA geopolimeri

Alfredo Notartomaso

CEO

Laureato in scienze e tecnologie per i beni culturali con una tesi sui geopolimeri, si è specializzato tramite una borsa di ricerca su materiali geopolimerici con istituto I.E.ME.S.T.

Lorenzo Sambo AGMA Geopolimeri

Lorenzo Sambo

CTO
Laureato in Scienze e tecnologie per i beni culturali, ha proseguito la sua attività di ricerca sui materiali geopolimerici con una borsa presso l’istituto I.E.ME.S.T. e un master in Nanotecnologie.
Luca Barckahusen CSO AGMA geopolimeri

Luca Barckahusen

CSO

Head of Sales con pluriennale esperienza nella vendita nazionale e internazionale. Supply chain expert.

Sara Santoro CMO AGMA geopolimeri

Sara Santoro

CMO

Specialista di digital marketing e comunicazione aziendale con una solida esperienza nel mondo startup e innovazione.

Contattaci